blikk

Mein Buch

forum galerie sitemap
punkt infothek
blikk leselab

Storie della buonanotte per bambine ribelle

an den anfang zurueck weiter ans ende eine ebene nach oben
 
Storie della buonanotte per bambine ribelle
Storie della buonanotte per bambine ribelle
Francesca Cavalo


Verlag:

 
Autor: Francesca Cavalo
Kategorie: Nachdenkliches
MARIA MONTESSORI Dottoressa e educatrice. C’era una volta un’insegnante che lavorava con i bambini disabili. Si chiamava Maria ed era anche una dottoressa. Invece di applicare i vecchi metodi di insegnamento, Maria osservava i bambini per capire come imparavano. Nella sua scuola, i bambini non erano costretti a fare quello che gli diceva l’insegnante. Potevano muoversi liberamente e scegliere l’attività che preferivano. Le sue tecniche innovative si dimostrarono molto efficaci con i bambini disabili, così Maria decise di aprire una scuola per tutti i bambini dove avrebbero applicato gli stessi metodi. La chiamò “la casa dei bambini.” Per la sua nuova scuola, Maria inventò dei mobili a misura di bambino: sedie piccole e leggere che i bambini potevano spostare facilmente, e scaffali bassi, per consentire loro di raggiungere le cose senza doverle chiedere a un adulto. Maria inventò anche dei giocattoli che incoraggiavano i bambini a scoprire il mondo in modo molto pratico e indipendente. Durante le sue lezioni, imparavano ad allacciarsi e slacciarsi i bottoni della camicia, a trasportare un bicchiere d’acqua senza rovesciarlo, ad apparecchiare tavola da soli. “Ai bambini dobbiamo insegnare a essere autosufficienti”, diceva. “Se sanno allacciarsi le scarpe e vestirsi da soli, proveranno quella felicità che è data dall’indipendenza”. Il metodo di Maria Montessori è applicato ancora oggi in migliaia di scuole e aiuta i bambini di tutto il mondo a crescere forti e liberi.
 
Empfehlung: perche sono una bambina ribele
 
   
Deine Beiträge, Fragen, Kommentare oder Einwände zum Vorschlag:        
  beitrag   frage   einwand   humor

Diskussionsbeitrag

ahm eli
Geschlecht: W
ahm eli
Dabei seit: 07.11.2018
Zuletzt dabei: 15.05.2019
Logins: 10

 

bello

Geschrieben am 12.02.2019 - 183x gelesen

il libro mi  piacie.


 
 
 
Deine Meinung dazu:        
  beitrag   frage   einwand   humor
an den seitenanfang
  seitenbereich schließen
punkt

Vorschlag von:
mar gia

mar gia (8),
aus Bolzano

Anmeldung

Diskussion

maria monesori (12.02.2019)
Ciao Marge (12.02.2019)
Mai (12.02.2019)
bello (12.02.2019)
bello (21.02.2019)