blikk

Il mio libro

forum galleria mappa del sito
punkt zona info
blikk leselab

I bambini pensano grande

all'inizio indietro avanti alla fine home
 
I bambini pensano grande
I bambini pensano grande
Franco Lorenzoni


Casa editrice: Sellerio
Palermo 2014

 
Cronaca di una avventura pedagogica
Autore: Franco Lorenzoni
Categoria: biblioteca pedagogica

In questo libro Franco Lorenzoni ci racconta un anno scolastico vissuto con i suoi alunni di quinta elementare nella scuola in cui insegna a Giove, in Umbria. Dai bambini, lasciati liberi di pensare, emergono riflessioni profondissime intorno ai grandi misteri della vita: chi siamo? Da dove veniamo? Dove andremo dopo la morte?

Franco riporta moltissimi dialoghi avvenuti nella classe e sono proprio le parole dei bambini a stupire e ad innescare la ricerca delle risposte. Per arrivare infine a capire che nessuna risposta è completamente giusta o completamente sbagliata.

In questa ricerca gli alunni possono contare sull'aiuto di alcuni "aiutanti speciali": ciascun bambino intesse una fitta corrispondenza con un filosofo dell'antica Grecia, che stimola le sue riflessioni. Filosofi che hanno volti precisi, quelli della Scuola di Atene, il famoso dipinto di Raffello. E così filosofia, arte, storia, ma anche scienze, matematica, musica... si intrecciano in un unico percorso di ricerca che culminerà con la drammatizzazione, da parte dei bambini, del "viaggio" da loro compiuto.

 
Contributo:

Consiglio questo libro a tutti coloro che hanno a che fare con i bambini e sono alla ricerca di un insegnamento innovativo; a quelli che credono in una scuola diversa e a quelli che hanno smesso di crederci; a chi è consapevole della grandezza dei bambini e a chi invece è pessimista nei confronti delle nuove generazioni. O a chiunque voglia semplicemente scoprire come nasce un pensiero.

Estratto

" [...] affrontare una necessitÓ che chi educa deve sempre azzardare: quella di cogliere nessi e risonanze tra cose diverse e proteggere tutto ci˛ che aiuta a creare senso, bellezza e armonia." "Ogni bambino Ŕ anche, sempre, un nostro antenato"

Link ad ulteriori informazioni:
http://www.cencicasalab.it/?q=node/33

 
   
Esponi quì le tue idee, domande od obiezioni ...        
  contributo   domanda   obiezione   umore

Contributo

Pellegrini, Mara
Sesso: F
Pellegrini, Mara
Registrato/a dal: 19/11/2015
Ultimo login: 19/11/2015
Logins: 0

 

Imparare grazie alla libertà

Redatto il 19/11/2015 - letto 8763 volte

Mi ha attivato la curiosità di leggere il libro!! La libertà nell'imparare permette alle persone di essere libere ed è una cosa che un insegnante non dovrebbe mai dimenticare!


 
 
 
La tua opinione:        
  contributo   domanda   obiezione   umore
an den seitenanfang
  chiudere
punkt

Proposta di:
Tonello Anna

Tonello Anna

Login

Discussione